Liposuzione (Lipoaspirazione o Liposcultura)

La lipoaspirazione o liposuzione è un intervento chirurgico che consente di rimuovere, utilizzando cannule di piccolo diametro, gli eccessi di tessuto adiposo localizzati in alcune aree del corpo: addome, arti inferiori, arti superiori, fianchi e mento. E' un intervento che può essere eseguito in anestesia generale o locale in caso di zone da trattare poco estese. In ogni caso viene iniettata nei tessuti una soluzione anestetica che riduce il dolore intra e post operatorio e facilita lo scollamento dei tessuti. Attraverso piccole incisioni cutanee vengono inserite le cannule metalliche, collegate ad un circuito di aspirazione, che rimuovono il tessuto adiposo in eccesso. Le regioni interessate presentano edema ed ecchimosi nel post operatorio. Le ecchimosi tendono a scomparire nell'arco di 2 settimane, mentre l'edema persiste anche alcuni mesi. E' importante indossare una guaina compressiva durante il mese successivo all'intervento per permettere alla cute sovrastante di adeguarsi al nuovo profilo corporeo. Più la pelle è elastica (quindi giovane e ben idratata) migliore sarà il risultato a lungo termine. L'intervento di liposuzione rimuove solamente accumuli adiposi localizzati e non elimina la così detta "buccia d'arancia" che deve essere trattata con altre metodiche (mesoterapia, radiofrequenza, endermologie).